Capranica

Papa: domenica 22 ordina 16 sacerdoti

Sono sedici i diaconi che domenica 22 aprile saranno ordinati sacerdoti nella messa presieduta da Papa Francesco nella basilica di San Pietro. Dei nuovi sacerdoti, undici sono della diocesi di Roma. Sei di loro si sono formati al Collegio diocesano Redemptoris Mater (legato al Cammino Neocatecumenale), cinque hanno studiato presso il Seminario Romano Maggiore. Hanno origini, esperienze di vita e carismi diversi. Tra loro c'è Renato Tarantelli Baccari, 41 anni: è il più grande dei cinque ordinandi del Seminario Romano Maggiore, ex avvocato e anche parente di Ezio Tarantelli, l'economista ucciso dalle Br nel 1985. "La mia vocazione tardiva - racconta - è giunta dopo che già avevo improntato la mia vita affettiva e professionale come docente di Diritto tributario"; nove anni fa "un'esperienza dirompente", quale il cammino da Lourdes a Santiago, "mi fece capire che volevo, ed ero, qualcosa di diverso". Tra i nuovi preti anche uno di origine vietnamita e uno del Madagascar, un croato e un colombiano.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie